FINP COACH POINT 2018 - 2020

credit foto CIP

 

 FINP COACH POINTS (F.C.P.)

A poco più di 600 giorni dalle Paralimpiadi di Tokio 2020 e a nove mesi dai Mondiali di Kuching 2019, la Federazione Italiana Nuoto Paralimpico intende proporre ad alcuni atleti – segnalati dal Coordinatore Tecnico Nazionale - un nuovo percorso di preparazione ai due citati eventi (a prescindere da quelle che saranno poi le convocazioni alle manifestazioni in argomento) tramite il coinvolgimento diretto dei Tecnici federali, in supporto a quelli di Società.

In occasione di tutte le esperienze collegiali della Nazionale svolte in questi anni, si sono potuti notare i benefici ottenuti da alcuni atleti, specialmente dai seguenti punti di vista (tutti indici di crescita dell’atleta):

- atteggiamento agonistico durante l’allenamento

- approccio all’evoluzione tecnica (anche tramite le video analisi)

- coinvolgimento motivazionale

- capacità di gestire le gare (spesso tante) durante le competizioni

- conoscenza più specifica di tutte le peculiarità che coinvolgono il World Para Swimming

- approccio alla gara

- miglioramento cronometrico in gara

 

L’idea è quella di creare cinque riferimenti territoriali, coordinati dai Tecnici Federali e supervisionati dal C.T. :

Milano – Massimiliano Tosin;

Modena – Matteo Poli;

Napoli – Vincenzo Allocco;

Padova – Federica Fornasiero;

Roma – Enrico Testa

L’atleta individuato sarà contattato dal Coordinatore Tecnico Nazionale al fine di valutare quale sia la soluzione migliore affinché l’interessato possa recarsi presso il FINP Coach Point più vicino.

La frequenza di partecipazione a questi incontri varierà a seconda delle disponibilità oggettive dell’atleta e del Tecnico federale, nonché in relazione al piano programmatico condiviso con il tecnico di Società, il quale potrà presenziare ai citati appuntamenti.

Questa proposta deve essere intesa come volontà da parte dello STN, di non trovarsi in condizioni di rimpianto riguardo la condizione dell’atleta sia nel periodo della convocazione che in quello gara, infatti, affiancando il tecnico di Società nel duro percorso di preparazione dell’atleta, lo STN avrà una maggiore e sistematica conoscenza e consapevolezza del suo stato di preparazione.

Saranno previsti, inoltre, momenti di interscambio tra F.C.P., sia in forma di collegiali a convocazione, che tramite incontri a partecipazione volontaria.

Download

Finp coach Point 2018 - 2020