Al Presidente Valori e al vicecampione paralimpico Ciulli il Premio Viareggio Sport 2021

Il “Premio Viareggio Sport” nasce nel lontano 1985, da un’idea dell’Avvocato Elio Tofanelli per onorare un grande personaggio dello sport e dell’imprenditoria viareggina: Gherardo Gioè. Il primo nucleo del Comitato Organizzatore è costituito da un gruppo di amici che si riuniscono periodicamente per scegliere di anno in anno i migliori sportivi locali da premiare. Il primo presidente è Venasco Bini e la prima premiazione si svolge in “esterna” allo stadio dei Pini di Viareggio. Con il passare degli anni il Comitato si arricchisce di nuovi consiglieri ed inizia ad attribuire i suoi riconoscimenti nella sala di rappresentanza del Comune di Viareggio fino a realizzare delle serate di Gala interamente dedicate a personaggi illustri dello Sport.

 PREMIO VIAREGGIO SPORT 2021.

Lunedì 29 novembre presso il Principino di Piemonte, a Viareggio è stato consegnato un nuovo importante riconoscimento al Presidente della Finp Roberto Valori e al toscano Simone Ciulli, medaglia d’argento nella staffetta maschile a Tokyo 2020.

La motivazione del premio per l’azzurro delle Fiamme Azzurre e de Circolo Canottieri Aniene è stata la seguente:” Un atleta esemplare a tutto tondo, in piscina e fuori, che con un temperamento e applicazione costante è riuscito a centrare i traguardi sportivi sui quali aveva puntato. Alle medaglie conquistate da atleta, vanno anche sommate quelle da allenatore, visto che le atlete da lui seguite continuano a regalargli grandi soddisfazioni”.

 

Il Presidente Roberto Valori:” Dietro ai nostri successi c’è un grande lavoro, c’è tanta gente che in silenzio manda avanti lo sport italiano, queste persone non sono presenti in questa sala, ma sono nascoste da qualche parte a fare il loro lavoro ininterrottamente dalla mattina alla sera. Questo premio quindi non è solo nostro, ma  è di tutti quelli che da 11 anni - la Finp è nata nel settembre 2010 - hanno contribuito alla crescita e alle soddisfazioni grandiose che si sono susseguite “.

Il video della premiazione di Simone Ciulli