Assoluti Invernali Open FIN 2020, in gara anche Carlotta Gilli e Stefano Raimondi

Tre di giorni di fuoco per prendersi il sogno, un sogno che ha un nome: Tokyo. Il nuoto azzurro, a circa quattro mesi dal Sette Colli, torna in vasca nella consueta rassegna invernale nazionale: in palio oltre ai consueti titoli stavolta c’è molto di più, le qualificazioni e i pass per i Giochi posticipati di un anno.

Grandi numeri per l'edizione 2020 degli Assoluti Invernali Open, che andranno in scena nella vasca di Riccione a partire da oggi giovedì 17 fino a sabato 19 dicembre: 409 atleti in gara, 201 uomini e 209 donne, 112 club iscritti con 847 presenze gara senza staffette.

Assieme ai big italiani anche  i due azzurri della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, Carlotta Gilli (Rari Nantes Torino/FF.OO.) e Stefano Raimondi (Verona Swimming team/FF.OO.). Quest’ultimo, si è qualificato anche come atleta FIN realizzando il tempo limite nella gara dei 100 farfalla in occasione del Trofeo Settecolli - Frecciarossa svoltosi lo scorso agosto allo Stadio del Nuoto di Roma.

L’atleta Gilli, nell’ultima manifestazione internazionale di Londra 2019, dove l’Italia è stata incoronata Campione del Mondo, ha potuto vantarsi di 4 ori 1 argento e 1 bronzo. Anche Raimondi ha aggiunto al suo già prezioso palmarès 3 medaglie d’oro e 5 d’argento.

A bordo vasca assieme ai due nuotatori, il tecnico nazionale e responsabile video analisi, Matteo Poli.

Le serie veloci saranno trasmesse in diretta da Rai Sport + HD giovedì e venerdì dalle 17:00 e sabato dalle 16:00 con telecronaca di Tommaso Mecarozzi, commento tecnico di Luca Sacchi e mix zone di Elisabetta Caporale.

Elenco i scritti e riepilogo gare