COVID - 19, il Decreto Legge del 24 marzo 2022

È stato pubblicato oggi Venerdì 25 marzo sulla Gazzetta Ufficiale il DECRETO-LEGGE 24 marzo 2022, n. 24 relativo alle Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza. In merito agli impianti sportivi all’art 5 - Dispositivi di protezione delle vie respiratorie - è fatto obbligo, fino al 30 aprile 2022, di indossare i  dispositivi  di   protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 negli eventi  e  nelle  competizioni sportive al chiuso.

Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:

i bambini di età inferiore ai sei anni;

le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché gli individui che devono  comunicare  con  una persona  con  disabilità in  modo  da  non  poter  fare   uso   del dispositivo;

i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva.

All’art. 7  -  Graduale eliminazione del green pass rafforzato è previsto che dal 1° al 30 aprile 2022, sull'intero territorio nazionale, è consentito  esclusivamente ai soggetti  in  possesso  delle  certificazioni  verdi  COVID-19  da vaccinazione  o  guarigione,  cosiddetto   green   pass   rafforzato in piscine, centri natatori, palestre,  sport  di  squadra  e  di contatto, centri benessere, anche all'interno di strutture ricettive, per le attività che si svolgono al chiuso, nonché spazi  adibiti  a spogliatoi e docce, con esclusione dell'obbligo di certificazione per gli accompagnatori  delle  persone  non  autosufficienti  in  ragione dell'età o di disabilità.

Download

Decreto Legge del 24 marzo pubblicato il 25 marzo 2022