Dublin 2018: Oro per Morlacchi, Fenomeno indiscusso dei 100 delfino!

credit foto Augusto Bizzi/CIP

L'Italia nella storia: la Nazionale del CT Riccardo Vernole supera le 34 medaglie dell’Europeo di Funchal 2016!

Federico Morlacchi e Simone Barlaam nei 100 delfino infiammano le tribune  dell’Aquatic di Dublino

In questo day 3 al National Aquatic Centre di Dublino l'Italia si conferma al secondo posto nel medagliere solo dietro all'Ucraina, dopo tre giorni di gare ben 35 le medaglie conquistate: 13 ori, 12 argenti e 10 bronzi.

Una straripante terza giornata agli Europei di Nuoto paralimpico di Dublino per gli azzurri del Ct Riccardo Vernole che va a chiudersi nel migliore dei modi: oro Morlacchi e argento di Barlaam.

Il fenomeno Federico Morlacchi dopo il bronzo di ieri nei 100stile, si conferma il re d’Europa nella sua gara principe, i 100 delfino S9.

Dopo i primi 50 dove il compagno di squadra, Simone Barlaam, ha virato toccando per primo la piastra, il fuoriclasse della Polha Varese, ha acceso quel che ormai chiamiamo da anni “ motoscafo” ed è andato alla conquista dell’oro .
Un oro che vale in crono di 1’00″11, davanti al grande atleta, Simone Barlaam, di soli 65 centesimi.

C’è da dire che c’è stato un contentino, perché secondo me oggi la prestazione più bella l’ha fatta Barlaam che ha tirato giù due secondi dal personale – dichiara Federico Morlacchi – Sono contento di questo filotto riuscito in campo Europeo e adesso spero di ripetermi anche a livello mondiale. Io e Simone ci alleniamo in maniera molto divertente e ci aiutiamo a vicenda”

“Per me è un Europeo straordinario e spero di continuare così – dichiara Simone Barlaam – Sono davvero felice di allenarmi con Federico, mi dà tanti stimoli”