Giovedì 5 settembre a Roma la Conferenza Stampa di presentazione dei Mondiali di nuoto paralimpico

L’Italia del Nuoto Paralimpico è pronta a partire per i Mondiali di Londra con un sogno: stupire ancora. Giovedì 5 settembre, alle ore 11.30, la Nazionale Azzurra sarà presentata a Roma, presso la sede del Comitato Italiano Paralimpico in via Flaminia Nuova 830. Alla conferenza interverranno il Presidente del CIP Luca Pancalli, il Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico Roberto Valori, il Segretario Generale della FINP Franco Riccobello e il Coordinatore Tecnico Riccardo Vernole, e gli azzurri Vincenzo Boni e Alessia Scortechini convocati al Campionato del Mondo, in programma nella capitale inglese da lunedì 9 a domenica 15 settembre.

 

Nella splendida struttura del London Aquatics Centre, costruita per i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2012, scenderanno in acqua 651 atleti in rappresentanza di 81 nazioni. Gli Azzurri convocati dal CT Riccardo Vernole sono 22 e hanno rifinito la preparazione per l’importante appuntamento nel collegiale organizzato al Polo Natatorio di Ostia.

Dodici i ragazzi chiamati all’appello: Simone Barlaam, Federico Bicelli, Francesco Bocciardo, Vincenzo Boni, Simone Ciulli, Antonio Fantin, Riccardo Menciotti, Efrem Morelli, Federico Morlacchi, Stefano Raimondi, Fabrizio Sottile, Salvatore Urso. Dieci, invece, le ragazze: Alessia Berra, Monica Boggioni, Giulia Ghiretti, Carlotta Gilli, Xenia Francesca Palazzo, Angela Procida, Alessia Scortechini, Arianna Talamona, Giulia Terzi e Arjola Trimi.

 

Nella capitale inglese l’Italia - accompagnata e sostenuta dallo sponsor tecnico JAKED e da MECTRONIC, azienda leader nella tecnologia laser al servizio della riabilitazione - vuole confermare la crescita esponenziale degli ultimi dieci anni. Gli Azzurri cercheranno di migliorare lo storico risultato ottenuto nel 2017 ai Mondiali di Città del Messico, quando salirono sul podio per 38 volte chiudendo al terzo posto del medagliere, battuti soltanto da due super potenze come Cina e Stati Uniti. Ma nella piscina del London Aquatics Centre le atlete e gli atleti della Nazionale Italiana avranno un altro, importante obiettivo: i Mondiali inglesi metteranno infatti in palio anche i primi pass per i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, traguardo finale del quadriennio olimpico. Gli Azzurri sono pronti alla sfida.

La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta streaming sulla Pagina Ufficiale Facebook della FINP.

 

Download

Invito Conferenza Stampa

Roma, 5 settembre 2019