Oggi la cerimonia di consegna del tricolore al Quirinale. Diretta ore 12 su Rai Sport

Oggi alle ore 12.00 il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, consegnerà il tricolore ai portabandiera azzurri Sofia Goggia e Giacomo Bertagnolli, in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali, rispettivamente in programma nei mesi di febbraio e marzo a Pechino.

La cerimonia si terrà al Palazzo del Quirinale, con inizio alle ore 12 (diretta su Rai Sport). All’udienza prenderà parte una rappresentanza di atlete e atleti, tecnici e dirigenti, guidati dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Alla Cerimonia sarà presente anche il Vice Presidente Cip e Presidente della Finp, Roberto Valori.

Di seguito l’elenco degli atleti olimpici che hanno annunciato la loro presenza: Martina Valcepina, Arianna Valcepina, Yuri Confortola, Pietro Sighel, Andrea Cassinelli, Luca Spechenhauser, Tommaso Dotti e Arianna Sighel (Short Track), Michele Malfatti, David Bosa, Andrea Giovannini, Francesca Lollobrigida (Pattinaggio Velocità), Filippo Ambrosini, Rebecca Ghilardi, Matteo Rizzo, Daniel Grassl, Charlene Guignard, Marco Fabbri, Nicole Della Monica, Matteo Guarise, Lara Naki Gutmann (Pattinaggio di Figura), Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Simone Gonin, Mattia Giovanella, Joel Retornaz (Curling), Sofia Goggia, Federica Brignone, Marta Bassino, Nadia Delago, Nicol Delago, Luca De Aliprandini (Sci Alpino), Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani (Sci di fondo), Michela Moioli, Aaron March (Snowboard), Alessandro Pittin (Combinata Nordica), Valentina Margaglio (Skeleton), Silvia Bertagna (Freestyle), Dominik Fischnaller, Kevin Fischnaller, Patrick Rastner e Ludwig Rieder (Slittino).

Questi, invece, gli atleti paralimpici previsti: Giacomo Bertagnolli (Atleta Sci Alpino), Andrea Ravelli (Atleta guida Bertagnolli), Giuseppe Romele, Christian Toninelli (Sci Nordico – FISIP). Jacopo Luchini e Riccardo Cardani (Snowboard – FISIP), Matteo Remotti Marnini, Francesco Torella, Nils Larch, Cristoph De Paoli, Gianluigi Rosa, Santino Stillitano, Julian Kasslatter, Andrea Macrì e Gabriele Araudo (Para Ice Hockey)