Pallanuoto, allenamento con la squadra del coach Rametta e con i referenti Finp Giugliano e Figuccio

Sabato 12 febbraio, presso l'impianto del Centro Sportivo Portici, si è svolto un allenamento della squadra partenopea guidata da coach Rametta, sotto la supervisione dei Referenti Finp della Pallanuoto Paralimpica Mario Giugliano e Salvatore Figuccio. L'obiettivo del test era quello di vedere messo in pratica il nuovo Regolamento Tecnico e di verificare la fattibilità di un gioco a 6 (5 giocatori + portiere). Le impressioni, sia dei due Referenti che degli atleti in acqua, sono state positive.


"Giocando in 6 ci avviciniamo notevolmente, da un punto di vista tattico e di spettacolarità, alla pallanuoto normo. Gli schemi di gioco, sia in parità che in superiorità numerica, diventano fondamentali per lo sviluppo dell'azione", afferma il Referente Tecnico Salvatore Figuccio.
Il Referente Nazionale Mario Giugliano ha dichiarato che "Giocando in 6 si ha la possibilità di schierare anche gli atleti che, dopo le Classificazioni, avranno un punteggio basso. In questo modo si darà a tutti la possibilità di giocare".

Prossimo appuntamento il 20 febbraio con l'Open day di Pisa. Ulteriore occasione per testare il regolamento e per coinvolgere tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla Pallanuoto Paralimpica.