Assoluti in corta, sessione pomeriggio. Pioggia di Record allo Stadio del Nuoto di Riccione

Volge al termine il primo giorno di questi Campionati Italiani Assoluti in vasca corta organizzati dal Delegato Regionale Finp Emilia Romagna, Ilario Battaglia. Dopo i quattro primati mondiali, i tre Europei e gli otto record italiani realizzati stamattina, la sessione due non ha deluso di certo le aspettative, anzi. Le tribune dello Stadio del nuoto hanno iniziato a sussultare fin dal primo istante. La finestra pomeridiana si è infatti aperta con un primato europeo che porta la firma di Luigi Beggiato nella gara dei 50 stile libero S4 chiusa a 37”95. Segue poi il secondo record del mondo di Stefano Raimondi (GS FF.OO/Verona Swimming Team). Dopo quello messo a segno questa mattina nei 50 farfalla S10 (24”78), nella sessione pomeridiana torna a stupirci e lo fa magistralmente sulla lunghezza dei 50 rana SB9 con il crono di 29”09.

Mentre il pomeriggio sta per volgere al termine, arrivano i 100 metri misti a riaccendere le tribune. Gli azzurri convocati a Tokyo, portano alla Finp due strepitosi Record Europei. I loro normi parlano da sé: Simone Barlaam e Federico Bassani. Il bomber Barlaam classe SM9 (Polha Varese) chiude la gara dei 100 misti con un crono di 1’03”24, il romano Bassani classe SM11 tesserato per la SS Lazio nuoto ferma il tempo su 1’15”81 e sigilla il suo primo primato internazionale in vasca. Corta.

Secondo record del mondo anche per l’azzurra Angela Procida (GS FF.OO/Centro Sportivo Portici) nei 100 misti SM2 nuotato in 3’24”35.

Anche la pluricampionessa Giulia Terzi (Fiamme Azzurre/Polha Varese) sale in cattedra e con un crono di 1’25”15 mette la firma sul record europeo dei 100 misti SM7 togliendo un primato ventennale all’islandese Hakonardottir (1’30”04).

La sessione due del day 1 chiude in bellezza con Carlotta Gilli (GS FF.OO/Rari Nantes Torino) che nuota i 100 misti SM13 in 1’07”88 siglando così il nuovo Record del Mondo.

 

Come accennato prima, pioggia di primati Assoluti messi a segno dagli atleti della Federnuoto Paralimpica.

 

I nomi:

BERRA Alessia S12 Polha - Varese Ass.Polisp.Dile. 50 Stile Libero 28”16

MARCHI Giorgia S14 Adus Triestina Nuoto 50 Stile Libero 30”52

FANTIN Antonio S6 G.S Fiamme Oro / S.S. Lazio Nuoto 50 Stile Libero 30”18

BICELLI Federico S7 A.S.D.Pol. Bresciana No Frontiere Odv 50 Stile Libero 28”45

AMODEO Alberto S8 Polha - Varese Ass.Polisp.Dile. 50 Stile Libero 28”10

BASSANI Federico S11 S.S. Lazio Nuoto 50 Stile Libero 29”63

URSO Salvatore S11 A.S.D. Noived Napoli 50 Stile Libero 30”41

PROCIDA Angela S2 G.S Fiamme Oro / Centro Sportivo Portici 100 Dorso 2’35”51

STROPPA Federica S4 A.S.D. Pol. Disabili Fabriano Mirasole 100 Dorso 3’26”17

ARIANO Enrico S5 Phb Pol. Bergamasca Onlus 100 Dorso 2’04”92

GOUDA SAID HESSAN Karim S11 Asd Circolo Canottieri Aniene 100 Dorso 1’13”50

PROCIDA Angela S2 GS FF.OO/Centro Sportivo Portici nei 100 dorso  2’35”51

TALAMONA Arianna SB5 Fiamme Azzurre/Polha Varese nei 50 rana  50”69

FANTIN Antonio SM6 GS Fiamme Oro/SS Lazio Nuoto nei 100 misti  1’25”05

MARIGLIANO Emmanuele SB2 Centro Sportivo Portici nei 50 rana1’08”44

SORINI Margherita SM10 Verona Swimming Team 100 misti 1’23”58

PALAZZETTI Daniela SM10 SS Lazio nuoto 100 misti 1’21”80

GOUDA Karin SM11 C.C. Aniene 100 misti 1’18”95

PALAZZO Misha SM14 Asd Verona Swimming Team 100 Misti 1’02”80

IZZO Viktor  SM14 Centro Sportivo Portici 100 Misti 1’21”68

CASALI Kevin 1993 SM14 Asd Circolo Sportivo Guardia Di Finanza 100 Misti 1’13”86

 

Clicca qui per tutti i record

Prestazioni individuali

Clicca qui per il medagliere

Diretta streaming sul canale youtube di Natatoria