Terzo posto alla Rari Nantes Florentia. E' Derby tra Napoli Lions e Centro Sportivo Portici

Ph. Barbieri

Tutti i risultati

diretta streaming

Terzo posto alla Rari Nantes Florentia per 18 a 7 sulla Waterpolo Ability Lombardia

Scudetto in palio. Domenica clorata alla piscina Scandone di Napoli, dove si affronteranno la Waterpolo Expert Napoli Lions e il Centro Sportivo Portici. Si preannuncia un derby avvincente tra la formazione allenata da Andrea Scotti Galletta e la compagine guidata da Corrado Rametta. Il tricolore resterà all’ombra del Vesuvio. E nell’impianto di Fuorigrotta, abbigliato a festa per l’occasione, si deciderà la seconda edizione del campionato italiano di pallanuoto paralimpica.

Capitanati da Vittorio Abete, i Lions hanno superato in semifinale 11-9 la Waterpolo Ability Lombardia di Greta Ielmini, che sfiderà la Rari Nantes Florentia di Laura Perego per il terzo posto (ore 10). Interverranno Roberto Valori, presidente della Federazione italiana nuoto paralimpico, Carmine Mellone, presidente Cip Campania, Mario Giugliano, referente Finp per la pallanuoto.

Complimentandosi con i pallanuotisti impegnati nella manifestazione, il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha inviato un video messaggio. «E’ una occasione significativa. Straordinario è l’impegno degli atleti paralimpici, un esempio per tutti i cittadini di come attraverso lo sport si possono oltrepassare tutte le barriere e riaffermare la centralità della persona. Napoli dà un in bocca al lupo ai partecipanti e conferma l’impegno della città, affinchè l’intero movimento paralimpico venga sostenuto, rafforzato e promosso dalla nostra comunità».

Con il punteggio finale di 17 a 8 è stato assegnato il terzo e quarto posto rispettivamente ai ragazzi di Paola Perego la Rari Nantes Florentia e alla Waterpolo Ability Lombardia squadra promotrice nazionale e anche mondiale della pallanuoto paralimpica.